+18 Giocare può causare dipendenza patologica. Gioca Responsabilmente Probabilità di vincita
Scommesse mondiali

Scommesse Mondiali Sci Alpino: tutti i dettagli

Bet365 - Si applicano Termini & Condizioni : Scommesse | Poker | Unibet - Solo nuovi giocatori | si applicano T&C | Gioca responsabilmente | Link Commerciali | Si applicano T&C | Solo nuovi giocatori | 18+

 

Sono sempre in molti ad attendere le scommesse mondiali sci alpino: in questo articolo tutti i suggerimenti della redazione.

 I migliori siti per le scommesse mondiali Sci Alpino 2020

Le scommesse Mondiali di scialpino rappresentano un fenomeno che accompagna costantemente il tipo di evento sportivo in esame. I bookmakers differiscono tra loro non solo per le valutazioni delle quote, ma anche per le combinazioni delle stesse o per qualche tipo di giocata più caratteristica. Considerando che le gare che si disputeranno saranno molteplici e appartenenti a discipline variegate, le possibilità di gioco per gli scommettitori sono numerosissime.

Operatori Bonus di benvenuto Maggiori informazioni
Eurobet eurobet 10€ + 50% delle scommesse effettuate fino a 200€

 Betfair

25€ al deposito + 5€ extra

Sisal Matchpoint

sisal

25€ sulla prima giocata + 200€ in 40 settimane  
Bet365

bet365 logo

Ampio palinsesto di sport e competizioni internazionali maggiori info sul sito dell’operatore
 Unibet

 Scommessa senza rischio fino a €10 + 50 free spin per la slot Book of Dead

Snai

 bonus sport 5€ + 100% primo deposito fino 300€

agenzia dogane monopoli

Le info da sapere per le scommesse mondiali sci alpino 2020

I campionati mondiali di sci alpino riguardano una competizione sportiva che si svolge ogni due anni e che è stata istituita ufficialmente dalla Federazione Internazionale Sci, ovvero la FIS.

In questo torneo vengono messi in palio i titoli mondiali delle diverse discipline tipiche dello sci alpino. Per trovare la prima edizione di questi campionati bisogna tornare indietro nel tempo fino al 1931, quando venivano ancora disputati a cadenza annuale, fino alla Seconda guerra mondiale che comportò uno stop di 9 anni e l’annullamento della seconda organizzazione italiana.

Fino al 1982 i mondiali si giocavano negli anni pari e in concomitanza delle Olimpiadi le gare di queste ultime venivano conteggiate proprio per il campionato del mondo.Dal 1948 al 1980, infatti, i vincitori delle medaglie d’oro olimpiche dello sci alpino erano considerati anche campioni del mondo, ma dal 1985 i due eventi sono tornati ad essere distinti e separati, anche per evitare recriminazioni dai media e dalla critica.

Gli ultimi campionati mondiali di sci alpino 2019 si sono svolti in Svezia, ad Åre, dal 4 al 17 febbraio 2019, contemplando gare di discesa libera, supergigante, slalom gigante, slalom speciale e combinata, sia maschili sia femminili, oltre che una gara a squadre mista. La prossima edizione si giocherà invece per la settima volta in Italia, precisamente a Cortina d’Ampezzo per la terza volta, sempre nel mese di febbraio e con le stesse specialità in programma.

Da notare che i campionati mondiali non vanno confusi con la Coppa del Mondo di sci alpino, che è un circuito internazionale di gare che tra ottobre e marzo di ogni anno interessano atleti delle varie squadre nazionali di sci alpino.

La Coppa del Mondo di sci alpino 2020, equivalente alla cinquantaquattresima edizione del torneo, è iniziata il 26 ottobre 2019, in Austria, ma si chiuderà più in là sempre a Cortina d’Ampezzo, con tanto di gara a squadre mista. I detentori della coppa sono Marcel Hirscher e Mikaela Shiffrin, entrambi plurimi vincitori ai campionati mondiali.

È un vero peccato che Hirscher abbia appena concluso la sua carriera: il suo nome è sempre stato tra i più gettonati nelle scommesse mondiali sci alpino. A maggior ragione, però, c’è grande attesa per capire chi possa essere considerato un suo degno erede.

Favoriti alla vittoria

Trattandosi di un torneo che annovera di fatto svariate discipline sportive, non è semplice indicare con precisione chi possa prevalere tra una gara e l’altra. 

Dando un’occhiata alla storia delle tante specialità, comunque, bisogna ammettere che gli atleti austriaci sono sempre stati abili nel portare a casa più di qualche medaglia. Occhio anche a norvegesi e tedeschi.

Di certo l’Italia non ha una grandissima tradizione alle spalle e difficilmente i suoi rappresentanti risultano favoriti per una gara specificaLe prime gare potrebbero essere decisive per farsi un’idea di come si comporteranno gli italiani impegnati in casa.

Quote scommesse mondiali sci alpino 2020: le previsioni dei bookmakers

Per svagarsi tra le scommesse mondiali sci alpino bisogna cercare di individuare in anticipo i nomi dei vincitori delle tante gare a disposizione. Con un numero così elevato di specialità e appuntamenti sportivi, sarà difficile non trovare un gruppetto di nomi sul quale fare affidamento per i propri pronostici.

Talvolta, comunque, le giocate consentite dai bookmakers vengono permesse solo quando l’evento è in corso di svolgimento.Di solito, però, l’offerta di gioco è molto variegata e volta ad accontentare tutti gli appassionati delle scommesse mondiali sci alpino, i cui esperti credono soprattutto negli atleti scandinavi.

Bookmakers Quote scommesse mondiali sci alpino 2020

 Snaisnai

 Unibetunibet

 William Hill

william hill

Eurobet 

agenzia dogane monopoli

Italia ai mondiali di sci alpino: uno sguardo al passato e alla competizione del 2020 

Conoscere il passato e l’albo d’oro di questa manifestazione può indubbiamente essere d’aiuto per capire e cogliere quanto cambi il valore agonistico di un atleta da una specialità all’altra.

Tra gli sciatori più vittoriosi della storia di questi campionati c’è anche un italiano: prima di diventare allenatore Gustav Thöni ha conquistato 5 medaglie d’oro e 2 di argento, anche se nessuna in eventi a squadre. Meno successi per le donne, invece.

L’Italia può vantare però alcuni record condivisi con atleti di altri Paesi in alcune discipline specifiche, quali la Discesa maschile con 2 vittorie, la Super G femminile ancora con 2 vittorie e la Gigante femminile, sempre con 2 vittorie.

Contando sia gli uomini sia le donne, gli italiani occupano un settimo posto nel medagliere complessivo, portando in dote 21 ori, 24 argenti e 26 bronzi, per un totale di 76 medaglie che comprendono anche la singola medaglia di bronzo ottenuta negli anni tra le gare a squadre.

Insomma, l’Italia deve giocarsi le sue chance per rimpolpare ulteriormente il proprio albo d’oro e vedendosi impegnata in casa potrà giovare di un tifo molto più vicino e appassionato rispetto a qualche edizione recente poco fruttifera o foriera di successi.

Le scommesse mondiali sci alpino non premiano particolarmente gli atleti nostrani. Di fatto, i risultati ottenuti nella storia dagli atleti italiani sono stati piuttosto nella media.

L’Italia non viene considerata tra le maggiori nazioni in assoluto a livello di sci alpino, ma le vengono riconosciute sempre grandi potenzialità. Competere con austriaci, tedeschi, norvegesi, americani, francesi e svizzeri non è mai stato facile e molte medaglie sono volate via proprio per un soffio. Se c’è un Paese che può mirare al ruolo di outsider per la prossima edizione del torneo, però, quello è proprio l’Italia.

Chissà se allora i nostri atleti non riusciranno a stupire anche nelle scommesse mondiali sci alpino!

Share Button
Scommesse Mondiali Sci Alpino: tutti i dettagli
5 (100%) 10 votes
+18 Giocare può causare dipendenza patologica. Gioca Responsabilmente genziadoganemonopoli

Better Collective A/S - Indirizzo: Toldbodgade 12 - 1253 Copenhagen K - Denmark - Phone: +45 29 91 99 65